Prima Pagina Politica| Cronaca| Attualitŗ| Cultura e spettacolo| Sport| Rubriche| Eventi e appuntamenti| Media|
Pallacanestro
mercoledž, 27 marzo 2013 ore 13:14
AP Monopoli battuta di misura dal Vasto

Sconfitta per 65-54 in terra abruzzese

Monopoli - Lotta fino all’ultimo ma deve arrendersi al cospetto del Vasto dopo un match molto equilibrato.

L’AP Monopoli esce così sconfitta (65-54) dalla difficile sconfitta in terra abruzzese. Poche le recriminazioni per gli uomini di coach Verile che hanno saputo tener testa ad un avversario di tutto rispetto. “Era una partita molto impegnativa, però posso dire di aver visto un’ottima prestazione” – dichiara il coach Marco Verile, che aggiunge – “I ragazzi hanno giocato una buona pallacanestro, molto intensa in difesa con buone soluzioni in attacco che ci hanno consentito di restare in partita fino alla fine. Progressi rispetto alla sfida contro Molfetta? Assolutamente si, nonostante non ci sia stata una grossa prestazione di tutto il collettivo, la squadra ha retto bene all’impatto. Il Vasto, squadra attrezzatissima, ci ha messo molto in difficoltà. Noi abbiamo fatto una buona partita sicuramente migliore di quella giocata in casa contro la capolista”.

Buona la prestazione di Manchisi, autore di ben 16 punti, seguito da Leo Dimola ed il capitano Piero Damasco, entrambi a quota 10. Già da martedì la squadra ha ripreso ad allenarsi, per analizzare al meglio la sconfitta subita domenica oltre che per iniziare a studiare il prossimo match in programma domenica 7 aprile. In questo weekend, il campionato DNC si fermerà in occasione delle festività pasquali. Una sosta che sicuramente gioverà al gruppo rossonero. “Assolutamente, abbiamo già usufruito di una settimana di sosta per preparare la partita in terra abruzzese e si è visto” – afferma Verile. “Faremo lo stesso per la gara in casa contro il Benevento, che per noi sarà una finale così come le restanti partite che giocheremo fino al termine della stagione. La prossima dovremo giocarla con molta attenzione. Troveremo di fronte una squadra ancora più forte e con una buona posizione in classifica. Cosa temere del Benevento? Sicuramente l’intensità di gioco ed il loro collettivo. Hanno due-tre elementi di ottima qualità e di categoria superiore. Noi dobbiamo cercare di imporre in casa la nostra pallacanestro a quattro giornate dalla fine che ci deve consentire di guardare con più fiducia il finale di campionato”.

Lo staff dirigenziale e tecnico, ed i giocatori dell’AP Monopoli, colgono infine l’occasione per augurare a tutti gli sportivi monopolitani una Buona Pasqua!

Attibuzione - Non commerciale

   

 

Parole chiave: monopoli, ap monopoli, pallacanestro, basket

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

sabato 29 aprile 2017

Abbigliamento per lo sport e il tempo libero Selleria "Prestige"
Abbigliamento e articoli per l’equitazione e per il tempo libero
Spazio promozionale
Assistenza Aiuto
Powered by Gosystem