Prima Pagina Politica| Cronaca| Attualitŗ| Cultura e spettacolo| Sport| Rubriche| Eventi e appuntamenti| Media|
Politica
giovedž, 28 marzo 2013 ore 13:05
Amministrative 2013: Il passo indietro del Consigliere Tamborrino

Il Capogruppo PD lascia la reggenza del partito, senza lasciare il Partito Democratico e “sbattere la porta”


 

 

Monopoli - “Ho deciso di lasciare la reggenza perché nel mio modo di intendere la politica ci sono prima i progetti e poi le persone”, dichiara il Capogruppo PD, Francesco Tamborrino, all’indomani della scelta del Partito Democratico di avanzare il Consigliere Comunale PD, il professor Michele Suma, come candidato Sindaco.
E nel momento in cui mi sono reso conto che ogni disegno di allargamento dei nostri orizzonti era di fatto limitato dal primato delle persone, ho ritenuto sostanzialmente esaurito il mio ruolo – prosegue, lanciando una frecciatina - Questo era il tempo di aprire porte e finestre, cercando di interpretare quell’esigenza di cambiamento che serpeggia forte anche nella nostra città. L’ho detto in tante occasioni e continuo a crederlo. Questo è successo. Nulla di personale e nulla che abbia minimamente a che fare con le qualità di Michele Suma che continuo a reputare una grandissima risorsa e un ottimo candidato. Con questo non lascio il PD e non sbatto nessuna porta. La politica, per quanto mi riguarda, è innanzitutto passione ed è con questo faro che nelle prossime settimane deciderò, molto serenamente, in che modo potrò dare il mio miglior contributo”.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: monopoli, amministrative, elezioni, capogruppo, partito democratico, francesco tamborrino

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

lunedì 22 maggio 2017

Abbigliamento per lo sport e il tempo libero Selleria "Prestige"
Abbigliamento e articoli per l’equitazione e per il tempo libero
Spazio promozionale
Assistenza Aiuto
Powered by Gosystem