Prima Pagina Politica| Cronaca| AttualitÓ| Cultura e spettacolo| Sport| Rubriche| Eventi e appuntamenti| Media|
AttualitÓ
giovedý, 28 marzo 2013 ore 15:20
Ex Ceramica: I Morosi portano una ventata di ottimismo

I lavoratori potranno festeggiare la Pasqua con più tranquillità
Fotogallery

 

Monopoli – Stamattina, è arrivata al Palazzo di città una delegazione della Gruppo Morosi, mentre oltre una quarantina di operai erano nella Sala Grassi ansiosi di conoscere le risultanze dell’incontro con il Sindaco Emilio Romani.

Poco più tardi, il Primo Cittadino, incontrando le maestranze, ha deciso di trasferire l’incontro nella nuova Sala Consigliare Perricci, per dare la possibilità a tutti gli operai di presenziare ad alcune novità, che erano state avanzate dalla famiglia Morosi.

Pertanto, negli scranni principali hanno preso posto Angelo e Arturo Morosi, il dottor Carlo Lazzarini, il Sindaco Emilio Romani, il dottor Giampaolo Ramellini e l’ingegnere Marco Attanasio.

Il Primo Cittadino Romani, dopo aver ringraziato la delegazione del Gruppo Morosi, ha dato loro la parola per gli aggiornamenti relativi al futuro del centro commerciale, che nascerà nell’area della ex Ceramica.

«Oggi pomeriggio a Bari – ha affermato il dottor Carlo Lazzarini – la proprietà incontrerà un importante imprenditore per realizzare quest’importante investimento. Ritengo, incrociando le dita, che questo sia un grande passo in avanti. Dopo l’incontro con una delegazione di operai, avvenuta un mese fa, siamo a conoscenza che la cassa integrazione volge al termine. Oggi, rinnoviamo la disponibilità a cercare una fattiva soluzione per risolvere questo problema. Dopo alcune valutazioni e riflessioni, pensiamo a due percorsi da intraprendere. Il primo è quello di proporre, in tempi brevi, un corso di formazione per tutti i lavoratori da svolgersi a Monopoli. Il secondo è quello di destinare un fondo di solidarietà al Comune da destinarsi a coloro che si trovano in casi di particolare criticità».

Il Sindaco, riprendendo la parola, ha ringraziato i Morosi e rivolgendosi ai lavoratori ha affermato che: “A questo punto, penso che si stia cercando veramente di mettere in campo il massimo che si poteva attendere dalla famiglia Morosi. Tutti sappiamo che a ottobre incombe un’importante scadenza e quindi occorre arrivare con un percorso che giustifichi un ulteriore rinnovo della cassa integrazione; la cantierizzazione e i corsi di formazione saranno una giusta motivazione”.

«Da parte nostra - ha affermato in chiusura Arturo Morosi - c’è tutta la voglia e la forza di portare avanti questo progetto. Dobbiamo, da questo momento pensare in positivo, anche se l’attuale situazione politica centrale, non ci potrà aiutare. Però, siamo italiani e crediamo in quello che facciamo. Vedrete che quest’operazione andrà in porto, perché ci siamo mossi a 360 gradi. Entro qualche mese vi aggiorneremo».

A questo punto è scattato un caloroso applauso e la delegazione del Gruppo Morosi ha lasciato il Palazzo di Città.

Il Sindaco Romani si è intrattenuto ancora con i lavoratori, sottolineando l’importante opportunità che questi imprenditori stanno offendo alla città.

Ricordiamo che il complesso produttivo della Ceramica, nel 1998, aveva lasciato il passo a una esperienza imprenditoriale nata da una costola di operai che avevano deciso di prendere in mano le redini del proprio futuro.

L’esperienza si concluse, attraverso una procedura fallimentare, con l'acquisizione dello stabilimento da parte del Gruppo Morosi che si era impegnato, attraverso un protocollo d'intesa del 2005, ad investire in quell'area.

Ancora oggi, dopo tante peripezie, più di quaranta lavoratori aspettano da troppo tempo la nascita del previsto centro commerciale.

Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate

   

 

Parole chiave: monopoli, ceramica, centro commerciale, sindaco, emilio romani

 






 

Non sono presenti commenti

 

 

 

 

martedì 28 marzo 2017

Abbigliamento e accessori moda Kikia
Italian Style
Spazio promozionale
Abbigliamento per lo sport e il tempo libero Selleria "Prestige"
Abbigliamento e articoli per l’equitazione e per il tempo libero
Spazio promozionale
Assistenza Aiuto
Powered by Gosystem